Tu sei qui

Appello ai cittadini "AAA CERCASI CIMICI (ASIATICHE)"

Contenuto in: 

 

Gentili studenti e docenti,

volevamo informarvi sul fenomeno in atto su tutto il territorio piemontese riguardante la presenza di numerosi cimici presso le utenze civili. Si tratta di una nuova specie di origine asiatica denominata Halyomorpha halys che. oltre ad arrecare gravi danni in agricoltura, sta causando non pochi fastidi alla popolazione.

La cimice in questione, come quelle autoctone, non attacca l'uomo e non è vettore di malattie. 

Allo scopo d'informare docenti e allievi riguardo questa criticità e coinvolgerli in un ruolo attivo nel tentativo di limitare infestazione e danni sia in agricoltura, che nel verde urbano, dovuti all'espandersi di questo insetto alieno, la Fondazione Agrion, in collaborazione con il Settore Fitosanitario Regionale, ha realizzato un'apposita scheda riportante tutte le informazioni utili.

Inoltre, la Fondazione Agrion, la Regione Piemonte e l'università di Torino stanno collaborando con le principali istituzioni di ricerca italiane ed europee, al fine di individuare nuove soluzioni per contrastare la diffusione di questo insetto. Per questa attività è necessario raccogliere un numero elevato di cimici a fine inverno, come specificato nell'apposito volantino.

Pertanto si allegano due schede, in modo che tutti possano comprendere e nel loro piccolo possono contribuire al contenimento dell'insetto.

Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Rosa Sorvillo

 

 

 

AllegatoDimensione
PDF icon volantino-cimice-asiatica.pdf166.31 KB

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.69 del 18/12/2019 agg.30/12/2019